Newsletter

Newsletter

Nome
E-mail

close

Federica Di Pietrantonio

Titolo opera: Does the body know
anno: 2020
Categoria opera: pittura

L’opera parte dell’offerta di una memoria individuale, legata al videogioco Grand Theft Auto V, alla collettività. Dal linguaggio del digitale a quello della pittura, Di Pietrantonio individua il corpo, il proprio ma anche l’altrui, per parlare dell’immedesimazione in sé e nei propri alter ego virtuali. Cos’è, in fondo, il corpo se non un oggetto in divenire, costantemente sottoposto al processo di creazione e distruzione? Il videogioco è il palcoscenico dove si svolge questa analisi di sé, tra una personalità standardizzata a l’illusione dell’individualità. Dove c’è illusione, c’è il digitale. Dove c’è lo spazio concreto della tela, c’è il duro confronto con la realtà che inevitabilmente attende l’artista nell’impatto con il proprio pubblico. A sottolineare il distacco brusco dal paradiso illusorio del digitale, la scelta cromatica che dona all’opera un impatto visivo quasi violento.

Leggi l’articolo su Inside Art 120: PDF

Does the body know